Home | Comunicati-Articoli-News | Estratto dello statuto | Per aderire Coordinamento | Elenco associati | Coordinatori | Contatti

   


 

Se hai aderito al CO.N.DI.B. 
scarica il logo per il tuo sito :

 

 

 

26/07/2016

SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO:

NO A SHIATSU DA ESTETISTE

 

Insieme a Tuina, Riflessologia plantare, Massaggio ayurvedico, Feldenkrais, Osteopatia e Chiropratica


I trattamenti sul corpo, massaggi o altro, senza finalita' terapeutiche ne' estetiche, non sono di competenza delle estetiste. Una sentenza del Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, depositata ieri, annulla una precedente decisione del Tar Liguria, interpretando in questa direzione la lettera della legge sulle estetiste del 1980. La sentenza, essendo definitiva, da' ragione alle peculiarita' di tante pratiche: shiatsu, tuinariflessologia plantare, feldenkrais, massaggio ayurvedico, perfino osteopatia e chiropratica fin quando non saranno inquadrate come professioni sanitarie. Tutte queste attivita', secondo il precedente pronunciamento del Tar della Liguria, sarebbero dovute essere svolte solo da estetiste, alle quali invece sono riservati in modo esclusivo solo i trattamenti con finalitaa' estetiche. "Questa sentenza finalmente riconcilia il senso comune con le parole della legge", dice l'avvocato Giuseppe Montanini, vicepresidente della Fisieo (Federazione Italiana Shiatsu Insegnanti e operatori) e uno dei legali impegnati nel procedimento. Tutto era partito da una condanna nei confronti di un centro di tuina a Sanremo. In sede di appello, in quanto portatore di un legittimo interesse, e' stato ammesso il mondo dello Shiatsu, rappresentato dalle due grandi associazioni Fisieo e Apos (Associazione professionale operatori e insegnanti shiatsu). "Questa decisione - aggiunge Montanini - mette un punto fermo su tutte le problematiche che lo shiatsu e altre pratiche hanno avuto nelle varie regioni. Ci sono voluti anni, ma finalmente abbiamo una sentenza chiarissima".

 

fonte: ADNKRONOS


- clicca qui per leggere il testo integrale

 

 

 

 

 

Testo tratto dalla "Gazzetta Ufficiale" n. 22 - Anno 154°


LEGGE 14 gennaio 2013, n.4


"Disposizioni in materia di professioni
non organizzate"


La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
promulga la seguente legge:
Testo completo della legge n. 4


Data a Roma, addì 14 gennaio 2013

 


Workshop Nazionale IMAGE

 

08 Maggio 2013


LEGGE PROVINCIALE di Trento del 22 aprile 2013, n. 7
Norme in materia di discipline bionaturali

(b.u. 23 aprile 2013, n. 17)

Parere sulla legge del dott. Valerio Sanfo Presidente e Coordinatore Nazionale del CONDIB Coordinamento Nazionale delle Discipline Bionaturali

La legge si presenta quale quadro generale essenziale, delegando al tavolo provinciale l’individuazione delle regole e attuazioni successive.
Il riferimento alla legge n. 4 del 14 gennaio 2013 potrebbe rilevarsi non idoneo, essendo tale legge aleatoria e in attesa di chiarimenti.
D’altronde in attesa di una legge nazionale che normi le discipline bionaturali, non resta che procedere come ha fatto la Provincia Autonoma di Trento.


Testo vigente dall'8 maggio 2013

 

 

ULTIME NEWS

 

 

08-05-2013 - Legge provinciale di Trento 22 aprile 2013
Norme in materia di discipline bionaturali (b.u. 23 aprile 2013, n. 17)

 

20-12-2012 - Approvata la legge per le Associazioni professionali
Disposizioni in materia di professioni non organizzate in ordini o collegi.

 

03-11-2012 - Presentato nuovo testo proposta di legge Regione Piemonte in materia di Discipline Bio-naturali - 176 del 03/11/2011

 

04-01-2012 - Omeopatia: Intervento del Presidente della FENNAP Dott. Valerio Sanfo sul settimanale "Il Canavese" di Mercoledì 8 Gennaio 2012

 

07-10-2011 - Presentata proposta di legge Regione Piemonte in materia di Discipline Bio-naturali

 

6° Convegno Medicina Olistica - Patrocinato dal Condib

 

Intervento del Presidente del Condib a Telesubalpina - video

 

Intervista del Presidente del Condib a Radio Kiss Kiss con Marco Baldini

 

Parere 22/2010 della Regione Piemonte su attività di pratiche di massaggi rivolti al benessere della persona.

 

Sondaggio su italiani e cure naturali, intervento di Valerio Sanfo su www.cure-naturali.it.

 

Intervista al Presidente del Condib Valerio Sanfo su portale cure-naturali.it

 

Il Presidente del CONDIB Dott. Valerio Sanfo partecipa a incontro presso la Camera dei Deputati per il riconoscimento della figura del Naturopata e dell'Infermiere Assistente di studio medico con indirizzo olistico.

 

Il Presidente del CONDIB Dott. Valerio Sanfo ha relazionato al Convegno  organizzato presso la Camera dei Deputati, trattando il tema "Fitoalimurgia"

 

Il Presidente del CONDIB Dott. Valerio Sanfo ha partecipato quale relatore al tavolo sociale istituito dall'On.le Domenico Scilipoti e rivolto a iniziative per il riconoscimento delle Discipline Olistiche.

 

Ddl 2152 - 1896 - Intervento del Presidente del Condib su Osservatorio Istituzioni

 

Disegno di legge 1896 - Nuove norme in materia di discipline bionaturali del benessere

 

Disegno di legge 2152 - Operatore sanitario naturopata

 

Programma Medicine Complementari a "Terra Futura" 2010

 

Il Presidente del Condib su "Il Sole 24 Ore - Professioni e lavoro"

 

Profili e Piani dell’Offerta Formativa per Operatori in Discipline Bio-Naturali definiti dal Comitato Tecnico delle DBN in attuazione della L. Reg. Lombardia 2/2005 “Norme in materia di Discipline Bio-Naturali”

 

Master "Felicità, Happiness, Eudaimonia", Università degli Studi di Siena

 

5° Giornata della DONAZIONE PRANICA - 14 Novembre 2009

 

Regione Lazio - Proposta di legge di regolamentazione del naturopata

 

Dichiarata illegittima la legge DBN Emilia Romagna del 19/02/2008

 

Regione Piemonte - Convegno " Salute, Medicine non Convenzionali e Discipline del Benessere "

 

Regione Toscana - approvata delibera attuativa legge DBN 22/12/2008

 

Regione Toscana: Convegno professioni - Collesalvetti 16/05/2008

 

Formazione Comitato Tecnico Scientifico legge Dbn 2/2006 - Regione Lombardia

 

Approvata legge Regione Toscana 26/03/2008

 

Approvata legge DBN Emilia Romagna 13/02/2008

 

Nuovo testo Legge Regione Emilia Romagna - "Esercizio di pratiche ed attività bio-naturali e centri del benessere"

 

Il Presidente del Condib partecipa al Talk show tv "Giorno per giorno"

 

3° Giornata della DONAZIONE PRANICA - 10 Novembre 2007

 

Regione Piemonte Nuove Proposte di legge 414, 440, 450

 

Regione Sicilia Proposta di legge 597 " Discipline del benessere e bio-naturali "

 

E' nato il Coordinamento Nazionale delle Discipline Bio-Naturali - CONDIB

Evento storico delle medicine complementari: ben 18 enti hanno deciso di unirsi fondando una associazione che si prefigge l'obiettivo di guidare e riunire sotto lo stesso tetto tutte le associazioni, scuole ed enti che operano nei settori della salute. Si aspettavano in pochi di assistere alla nascita di una associazione che unisse tanti rappresentanti di enti operanti nel settore salutistico; invece grazie alla fiducia riposta nel dott. Valerio Sanfo, questo straordinario evento è divenuto realtà, nella data del 18 febbraio 2005. Dopo il 1° vagito (o ruggito), ora si attende la crescita; così tutti coloro che operano nell'ambito delle discipline Bio-naturali e in generale nei settori della salute e del benessere, saranno ben accolti.

Quando inizia una nuova epoca occorre essere pronti alla partecipazione; è tempo dell'istituzionalizzazione delle professioni Bio-naturali. L'agire sociale di tutti coloro che operano nei settori salutistici e del benessere deve unirsi per far sentire una "forte presenza". Il CO.N.DI.B. si presenta come un sistema aperto al quale possono accedere tutti coloro che svolgono le attività: associative, cooperative o imprenditoriali; quindi dall'associazione non profit all'azienda privata di qualsiasi forma. La buona salute deve apparire come il frutto di una "molteplice cooperazione" tra i vari addetti ai lavori e produrre dei documenti, ad esempio dei codici deontologici unificati, presentando ai fruitori dei servizi un alto impatto qualitativo, affinché gli utenti siano rassicurati e soddisfatti. Il buon rapporto e l'alto livello di prestazione non deve essere centrato sul singolo professionista ma sugli standard di qualità dei servizi che la CO.N.DI.B. indicherà secondo le direttive delle specialità di appartenenza dei vari enti.

CO.N.DI.B.

  Informare - con la divulgazione e la promozione

  Crescere - con la conoscenza e l'unione

  Rassicurare - con la qualità e il controllo

Vi invitiamo ad associarvi al Coordinamento Nazionale delle Discipline Bio-naturali (CO.N.DI.B.) per poter costruire, con forza, determinazione e conoscenza, il futuro delle attività e professioni del benessere. L'adesione è gratuita ed è sufficiente la compilazione della scheda di richiesta associativa. Vagliati i dati, il direttivo comunicherà entro 30 gg. se la richiesta è stata accettata.

In base alle adesioni, verrà stilato l'elenco delle categorie, per ognuna delle quali si designerà un rappresentante nazionale e i rappresentanti regionali. I membri aderenti hanno diritto a poter riportare su tutto il loro materiale divulgativo, l'adesione al CO.N.DI.B. e i relativo logo.

Il Presidente e Coordinatore nazionale del Condib
Dott. Valerio Sanfo

 

Per contattare il CONDIB :          

Segreteria: Via Pinelli 95/d - 10144 Torino

tel. 011.485739 cell.3396501448

fax 01119835580

 

e-mail condib@discipline-bionaturali.it

www.discipline-bionaturali.it

 

 
 

 

 

Soci fondatori: