Home | Comunicati-Articoli-News | Estratto dello statuto | Per aderire Coordinamento | Elenco associati | Coordinatori | Contatti








 

   


8  ottobre 2011

Il CONDIB ha concesso il proprio Patrocinio al 6° Convegno di Medicine Tradizionali dell'A.E.ME.TR.A

 

Convegno con il Patrocinio del CONDIB.

Convegno di Naturopatia 2011 AEMETRA

 

 

 

11 aprile 2011

Il Presidente della FENNAP Dott. Valerio Sanfo ha relazionato al Convegno organizzato presso la Camera dei Deputati,

IL BIOLOGO NUTRIZIONISTA E LA MEDICINA OLISTICA

trattando il tema

 "Fitoalimurgia e Nutrizione nell’Olismo"

Sala del Refettorio - Palazzo San Macuto
Camera dei Deputati - Roma

 

LUNEDI’ 11 APRILE 2011

ore 09,30-17.00

 

locandina Convegno

11 marzo 2011

Riportiamo la direttiva del Parlamento Europeo sulle piante medicinali, che entrerà in vigore a breve.

Su internet si rincorrono informazioni false. La direttiva nasce invece con l'intento di salvaguardare i prodotti erboristici tradizionali, evitando per loro le costose e inutili procedure di validazione quali farmaci e pone cautela sui prodotti erboristici più recenti, che non hanno alle spalle un utilizzo comprovato e continuativo.

 

Direttiva 2004/24/CE del Parlamento Europeo

 

13 ottobre 2010

Intervento del Presidente dei Condib dott. Valerio Sanfo in merito al ddl 2152

 

"Norme in materia di regolamentazione della figura di operatore sanitario naturopata"

 

Leggi tutto

3 maggio 2010

Senato della Repubblica

Proposta di Legge 2152

 

"Norme in materia di regolamentazione della figura di operatore sanitario naturopata"

 

Leggi tutto

8 Aprile 2010

CONSULTA PER I SENZA ALBO

Valerio Sanfo su "Il Sole 24 Ore - Professioni e lavoro"

 

E' stato pubblicato su “Il Sole 24 ore NordOvest” di mercoledì 7 Aprile 2010, area Professioni e Lavoro, un articolo in cui il dott. Valerio Sanfo, Presidente del Condib e della Federazione Nazionale Naturopati Professionali, interviene nell’ambito della situazione Piemontese e delle Regioni in generale, in merito alla situazione delle professioni non regolamentate.

Leggi articolo

LA SCIENZA DEL BENESSERE: SAPIENZE, ARTI E LEGGI DELLO STATO

di Valerio Sanfo - Presidente del Condib

Quale scienza se non la sapienza dell’esistere, della comprensione delle dimensioni umane nelle quali si svolgono i processi vitali. Il culto della scienza (lo scientismo) e le soverchierie erudite dei percorsi didattici stanno convincendo che la tecnologia sia scienza, e non applicazione tecnica e approfondimenti di ciò che nel tempo fu novità. Lo scienziato è colui che propone nuovi scenari, mai svelati, ovvero è artista.

 

leggi tutto

23 Ottobre 2009

Proposta di legge professione Naturopata - Regione Lazio

 

Regolamentazione operatore professionale in Naturopatia

Roma, 23 Ottobre 2009

MARIANI (LISTA CIVICA PER IL LAZIO): “PRESENTATA PROPOSTA DI LEGGE SULLA REGOLAMENTAZIONE DELLA FIGURA DI OPERATORE PROFESSIONALE IN NATUROPATIA”

“Con grande piacere ho colto in questi giorni l’opportunità di presentare in Consiglio Regionale, una proposta di legge sulla regolamentazione della figura di operatore professionale in naturopatia”. Lo dichiara in una nota Peppe Mariani, Presidente della Commissione “Lavoro, Pari Opportunità, Politiche Giovanili e Politiche Sociali” della Regione Lazio.

“Quest’opportunità si è presentata – prosegue Mariani – proprio in considerazione degli ultimi dati relativi a tale disciplina, secondo i quali circa 11 milioni di Italiani ricorrono sempre più di frequente all’utilizzo delle cosiddette discipline “dolci”, che vedono coinvolti oltre 35.000 operatori non medici. Sappiamo che in altri paesi d’Europa si è, già, provveduto ad elaborare linee guida conformi a quelle dell’Organizzazione Mondiale della Sanità sulla Naturopatia, ritenuta ormai una disciplina complementare alla medicina ufficiale, e praticata da operatori non medici adeguatamente formati.

“Credo che nell’ambito delle attività volte a promuovere e tutelare la salute del cittadino – continua Mariani - sia necessario valorizzare e ottimizzare tutte le pre stazioni complementari ed alternative alla medicina ufficiale, che rivolgono la propria attenzione alla persona intesa come entità globale, e che sono dunque finalizzate a garantire e migliorare la qualità della vita.”

“ Per poter raggiungere quest’obiettivo, però, diventa fondamentale – conclude Mariani – fornire gli strumenti giusti per poter regolamentare questa disciplina e fare in modo che gli operatori svolgano il proprio lavoro con competenza e professionalità. Questo è dunque lo scopo della proposta di legge da me presentata: garantire un esercizio corretto e professionale della Naturopatia, attraverso una precisa individuazione degli ambiti di intervento.”

Peppe Mariani (fonte www.paconline.it)

Presidente della Commissione Lavoro, Pari Opportunità, Politiche Giovanili e Politiche Sociali

Proposta di legge Regolamentazione figura professionale naturopata  Scarica Documento in formato Acrobat PDF

4 Maggio 2009

Dichiarata illegittima dalla Corte Costituzionale la legge DBN Emilia Romagna

LEGGE REGIONALE 19 Febbraio 2008, n° 2

 

ESERCIZIO DI PRATICHE ED ATTIVITA' BIONATURALI ED ESERCIZIO DELLE ATTIVITÀ DEI CENTRI BENESSERE

 

Roma, 4 Maggio 2009

La Corte costituzionale, con sentenza n . 138 del 4 maggio 2009, pubblicata nella G.U. del 13 maggio 2009, n . 19 ha dichiarato l'illegittimità costituzionale degli artt. 2 , commi 1, lettera b), e 2 , 4, comma 1, 5 e 7, comma 4, della presente legge , nonché, in via consequenziale, di tutte le restanti disposizioni legislative contenute nel Titolo I della presente legge , dell'art. 6, limitatamente alla lettera c) del comma 2 , dell'art. 7, limitatamente alla lettera b) del comma 1, e dell'art. 9, limitatamente alle parole "e dalla presente legge " con le quali si chiude il comma 1, della medesima legge . Ha dichiarato inammissibile la questione di legittimita' costituzionale di tutte le altre disposizioni legislative contenute nel Titolo II della presente legge.

16 Marzo 2009

CONVEGNO  " Salute, Medicine non Convenzionali e Discipline del Benessere "

Torino, 30 Marzo 2009

Il Dott. Valerio SANFO, Presidente di A.E.ME.TRA., Presidente e Coordinatore piemontese del CONDIB Coordinamento Nazionale delle Discipline Bionaturali, vice-Presidente FENNAP, Federazione Nazionale Naturopati Professionali, ha partecipato a Torino in data 16 Marzo 2009, in veste di relatore, al Convegno organizzato dal PD - Forum regionale Sanità del Piemonte :

Salute, Medicine non Convenzionali e Discipline del Benessere : nuovi profili professionali, nuove opportunità di salute per i cittadini”.

Il dott. Valerio SANFO ha trattato il tema “Percorsi formativi nel campo delle discipline del benessere

Hanno relazionato :

- Prof. Giorgio CALABRESE, Medico nutrizionista

- Dott. Alberto CHIANTARETTO, Commissione Medicine non Convenzionali Ordine Medici Prov. To

- Dott. Valerio SANFO Presidente A.E.ME.TRA., Presidente CO.N.DI.B., Vice Presidente FE.N.NA.P.

- Umberto D’OTTAVIO, Assessore Istruzione e Formazione professionale Provincia di Torino

- Giovanna PENTENERO, Assessore Istruzione e Formazione professionale Regione Piemonte

- Moderatori: Mario LOMBARDO, direttore ARESS Agenzia Regionale per i Servizi Sanitari Regione Piemonte

- Enrica CICCARELLI, Forum regionale Sanità Piemonte

Nell’incontro si è discusso del ruolo degli operatori nelle discipline bionaturali e della possibilità di approvare delle normative regionali atte a validare il loro operato.

22 Dicembre 2008

Approvata dalla Giunta regionale toscana la delibera delle DBN

In data 22 Dicembre è stata approvata la delibera riguardante l’attuazione della legge Regione Toscana n° 2 del 2005. Dopo un lungo iter, che ha comportato una modifica del testo nel 2008, la legge giunge alla fase finale, con l’individuazione delle seguenti Discipline del Benessere e Bionaturali:

- Craniosacrale

- Naturopatia

- Prano-pratica

- Riflessologia

- Shiatsu

- Esercizi di lunga vita Tajii

- Qi-Gong

- Tuina

- Suoni musica e benessere

- Yoga

La Toscana resta per il momento l’unica Regione la cui legge in materia di Dbn non sia stata oggetto di ricorsi di costituzionalità.

Allegato A - Delibera attuativa legge DBN Toscana Scarica Documento in formato Acrobat PDF

Allegato B - Requisiti di quallità DBN Toscana Scarica Documento in formato Acrobat PDF

16 Maggio 2008

In data 16/05/2008, L’Assessore della Regione Toscana alle Riforme Istituzionali, al rapporto con gli Enti Locali e la partecipazione dei cittadini, Agostino Fragai, ha indetto un incontro con le Associazioni professionali maggiormente rappresentative. Lo scopo del seminario è stato la stesura degli elementi fondamentali della futura legge regionale in materia di professioni.

Pubblichiamo il dettagliato resoconto, inviatoci dal nostro Coordinatore regionale Dott. Gabriele Laguzzi e stilato dalla Sig.ra Carla Lo Dico, che ha partecipato all'incontro.

Relazione Collesalvetti 16/05/08 Scarica Documento in formato Acrobat PDF

Comunicato Stampa Scarica Documento in formato Acrobat PDF

19 Maggio 2008

In data 19/05/2008, presso la Regione Lombardia, si è svolta la riunione di insediamento del Comitato Tecnico Scientifico in materia di Discipline bio-naturali di cui alla Legge regionale 2/2006. Alla riunione, il Condib è stato rappresentato dal Coordinatore regionale per la Lombardia, Diego Fumagalli. E’ stato eletto un presidente pro-tempore, in attesa del prossimo incontro, nel quale si voteranno il Presidente e si eleggeranno i sei membri della cosiddetta cabina di regia, scelti tra i rappresentanti delle varie Discipline bionaturali; verranno quindi istituiti dei tavoli di lavoro per le singole discipline in modo di poter discutere dei vari iter formativi.

Alleghiamo il testo del regolamento, che è stato oggetto della riunione.

Non appena disponibili forniremo gli aggiornamenti apportati rendendo disponibile la versione definitiva. Attendiamo quindi gli esiti della prossima riunione per aggiornamenti.

Regolamento Comitato Tecnico definitivo Scarica Documento in formato Acrobat PDF

7 Febbraio 2008

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato del Consigliere regionale dei Verdi per l'Emilia Romagna Daniela GUERRA:

Bologna, 7 febbraio 2008

 

Carissimi,

 

con la presente sono a comunicarvi che nella seduta dell’Assemblea Legislativa del 12 e 13 febbraio p.v. è stato inserito nell’ordine del giorno il progetto di legge, da me presentato, “ Esercizio di pratiche ed attività bio-naturali e centri benessere”.

Tale testo nasce dalla rielaborazione del PDL  “Discipline del benessere e bio-naturali”, al quale abbiamo lavorato inizialmente insieme agli operatori ed alle scuole del settore e successivamente in sede di Commissione Assembleare.

Dopo molta fatica siamo riusciti ad arrivare all’obbiettivo che ci eravamo prefissati e pertanto sarà mia premura inviarvi, appena possibile, il testo che sarà approvato dall’Assemblea Legislativa.

Inoltre, vi segnalo l’opportunità di organizzare un incontro pubblico per presentare la legge agli  operatori del settore delle pratiche bio-naturali ed ai fruitori indicativamente per il mese di marzo e spero che vorrete collaborare con me nella definizione di questa iniziativa.

Sperando di aver fatto cosa gradita vi rinnovo i miei più cordiali saluti.

 

 

Daniela Guerra

 

Gruppo Assembleare "VERDI - PER LA PACE"

Regione Emilia - Romagna

 

 

18 Gennaio 2008

In data 18 Gennaio 2008, Valerio Sanfo, Presidente del Condib, ha partecipato al talk-show "Giorno per giorno" a Telesubalpina, popolare emittente piemontese facente parte di un network nazionale.

La trasmissione è stata condotta da Elena Del Santo, giornalista de la Stampa di Torino, ed il Dott. Sanfo è stato invitato quale esperto di Naturopatia e discipline Bionaturali, in rappresentanza della Libera Università Europea e del Condib, Coordinamento Nazionale delle Discipline bio-naturali.

10 Novembre 2007

3^ GIORNATA REGIONALE DELLA DONAZIONE PRANICA

E’ stata indetta per SABATO 10 novembre 2007, in tutta la Toscana, la 3^Giornata Regionale della Donazione Pranica All’iniziativa aderiscono tutte le Associazioni e Scuole di Prano-pratica presenti ed operanti sul territorio della Toscana.

Quest’ anno abbiamo – tra altri - il PATROCINIO di:

REGIONE TOSCANA - ANCI TOSCANA - PROVINCIA DI FIRENZE - COMUNE DI FIRENZE

PERCHE’ QUESTA GIORNATA

La giornata della Donazione pranica è stata indetta in riferimento alla legge regionale n°2 del 3 gennaio 2005 sulla regolamentazione delle DBN e ha come scopo fondamentale quello di promuovere l’esatta immagine di questa disciplina bio-naturale e di farne conoscere i suoi benefici. Durante la Giornata della Donazione pranica tutti gli Operatori eseguiranno, presso luoghi predisposti in tutta la regione Toscana, trattamenti gratuiti di prana a tutti i cittadini che ne fanno richiesta. Nella 2^ Giornata che si è tenuta l’11 novembre del 2006 sono stati trattati 1452 cittadini, impegnando ben 162 Operatori. Quest’anno l'iniziativa ha avuto il patrocinio di :

REGIONE TOSCANA ANCI TOSCANA PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI FIRENZE

Scarica programma manifestazione

21 Maggio 2007

Pranopratica: Risultati terra Futura 2007

Con la presente comunico che nel corso di Terra Futura 2007 le Associazioni di prano-pratica, con n° 15 operatori hanno amministrato, nell'arco di 4 ore, n° 127 trattamenti ai visitatori della Fiera.

Senz'altro è questo un grande risultato che premia lo sforzo e la serietà dimostrata nel promuovere la nostra Disciplina.

Un sentito ringraziamento alla Regione Toscana e a tutti i funzionari di riferimento, che ci hanno permesso di vivere questa importante e gratificante esperienza.

Dott. Gabriele Laguzzi

Coordinamento Regionale Toscana Associazioni e Scuole di Prano-Pratica

Coordinatore Regionale Condib per la Pranopratica

        

 

11 NOVEMBRE 2006

SECONDA GIORNATA REGIONALE DELLA DONAZIONE PRANICA.

CON IL PATROCINIO DELLA REGIONE TOSCANA

Scarica Brochure Convegno

25 MARZO 2006 - Torino

QUALE FUTURO

per le 

DISCIPLINE BIO-NATURALI ?

INGRESSO LIBERO

 ore 9 - 13

 

 


- Programma Convegno
- Relazione introduttiva a cura del Presidente del Condib dott. Valerio Sanfo
- Relazione finale Convegno
- Galleria fotografica

 

24 Settembre 2006


METODO BATES

CONFERENZA GRATUITA

Giorgio Ferrario dell'AIEV (Associazione Italiana per l'Educazione Visiva)

http://www.energeticadellavista.it

Il Dott Giorgio Ferrario, membro del Condib e Presidente dell'AIEV presenta il metodo Bates presso la Libreria Esoterica in Galleria Unione 1 (MM1 Missouri - Duomo). Milano

Ingresso Libero - Info al Tel 02-33.91.04.87 

MILANO
24 SETTEMBRE 2006, ORE 16
Libreria Esoterica in Galleria Unione 1 

Organizza : Anima News

18 marzo 2006 - Firenze


Prano-pratica Forum.

da una antica pratica verso una nuova professionalità al servizio del benessere

Organizzano : A.L.A.R.O.  A.L.A.R.O. TOSCANA e il  Coordinamento Regionale Toscano Associazioni e Scuole di Prano-Pratica

 

F I R E N Z E

18 MARZO 2006, ORE 14.30

Presso Auditorium Stensen, Viale Don Minzoni, 25/A (Vicino a Piazza della Libertà)

Atti del convegno       Programma Forum       Brochure Forum    Foto

10 ottobre 2005

TAVOLA ROTONDA SULLE DISCIPLINE BIO-NATURALI

Grande partecipazione di pubblico, di operatori e di rappresentanti delle Associazioni di specialità nazionali alla tavola rotonda organizzata Lunedì 10 Ottobre dalì'A.E.ME.TRA., dal CONDIB - Coordinamento Nazionale delle Discipline Bio-naturali e dalla FENNAP - Federazione Nazionale Naturopati Professionali

Al convegno, introdotto dalle considerazioni del Dott. Valerio Sanfo, Presidente e Coordinatore nazionale del Condib, hanno partecipato l'On.le Gianni Vernetti, relatore della proposta di legge nazionale 1048, il consigliere della Regione Piemonte Dott. Enrico Moriconi, primo firmatario della nuova proposta di legge regionale in materia di Discipline Bionaturali e l'On.le Francesco Paolo Lucchese (in collegamento telefonico da Roma), noto relatore della P.d.l. A.C.137

L'intento che è stato pienamente raggiunto, era di delineare la situazione dei vari iter legislativi locali e nazionali per la regolamentazione del variegato mondo delle Discipline Bionaturali.

Negli interventi dei relatori, brillantemente condensati nella conclusione finale del dott. Sanfo  è emersa chiara la volontà dei presenti di procedere ugualmente sia a livello regionale che nazionale, nei lavori di discussione degli emendamenti, nonostante la complessa situazione politica di fine legislatura, con conseguente rallentamento dei lavori parlamentari, lasci prevedere un tempo necessario di almeno sette-otto mesi prima della conclusione.

Positivo e incoraggiante è parso a tutti i presenti l'unanime intento palesato di voler procedere ugualmente nell'approvazione dei testi di legge nazionali anche immediatamente dopo le elezioni del 2006.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

          Segreteria: Via Pinelli 95/d - 10144 Torino tel. 011.485739 cell.3396501448

            coordinamento@discipline-bionaturali.it
            condib@discipline-bionaturali.it
            www.discipline-bionaturali.it